Unione Europea fondo sociale
Agenzia Coesione Territoriale
Dipartimento Funzione Pubblica
Dipartimento Pari Opportunità
PON

GIORNATE DEL LAVORO AGILE: IL 30 GENNAIO A BRESCIA

Il “giro d’Italia” delle GLA, vale a dire le Giornate del Lavoro Agile, fa ora tappa a Brescia. Il prossimo 30 gennaio infatti, il Centro Artigianelli - Auditorium Capretti (Via Pia Marta, 6) ospiterà, in mattinata, un convegno sul tema e, nel pomeriggio, workshop tematici di approfondimento. Il tutto focalizzato sulle opportunità offerte dallo smart working in termini di riorganizzazione dei servizi al cittadino, aumento del benessere organizzativo e riduzione dell’impatto ambientale.

La tecnologia e la digitalizzazione delle esperienze stanno rivoluzionando il modo di lavorare e la struttura delle organizzazioni, nelle aziende come nelle pubbliche amministrazioni. È un cambio di paradigma che può rispondere all’esigenza di innalzare la qualità dei servizi e attuare politiche di conciliazione vita-lavoro. Gli interventi previsti in apertura della GLA di Brescia potranno contribuire e chiarire meglio questi aspetti. 

Il Vicesindaco e assessore alla Cultura, Creatività e Innovazione del Comune, Laura Castelletti inquadrerà infatti il lavoro agile nell’ottica della strategia per gli obiettivi di sostenibilità fissati dall’Agenda 2030. A seguire Laura Menicucci, direttore dell’Ufficio Affari generali, Internazionali e Interventi in campo sociale, del Dipartimento per le Pari Opportunità (DPO) della Presidenza del Consiglio dei ministri, illustrerà l’avanzamento del progetto del DPO Lavoro agile per il futuro della P.A.
E ancora Stefania Carnevali - RTI Lavoro Agile, Giulio Pinchetti - Dirigente Risorse Umane del Comune di Brescia, Barbara Bresciani - referente progetto lavoro agile del Comune di Brescia entreranno nel merito del progetto sul lavoro agile del Comune di Brescia e infine il Prof. Renato Ruffini -Ordinario di Organizzazione aziendale, Direttore rivista RUPA e OIV del Comune di Brescia, indagherà il tema del futuro del lavoro, dal lavoro agile al lavoro liberato. 

I seminari pomeridiani affronteranno invece tre temi: Tecnologie abilitanti del lavoro agile, Tecniche di realizzazione di un progetto di lavoro agile e monitoraggio, Aspetti normativi e organizzativi.

Per iscriversi è necessario accedere alla piattaforma di Acb Servizi entro il 24 gennaio al link http://www.acbserviziformazione.it/#/  e seguire le istruzioni contenute nella guida pdf scaricabile di seguito.

Istruzioni per l'iscrizione alla piattaforma ABC Servizi
10/01/2020